Le nostre offerte di noleggio di vetture sportive cosa includono?

  • Limitazione della Responsabilità per Danni – il limite della responsabilità del guidatore contro danni causati alla carrozzeria e/o meccanica dell’auto fino al valore della Franchigia. La Franchigia è la somma massima che potrebbe essere addebitata in caso di danni alla carrozzeria e/o meccanica e solitamente varia tra 800,00 € a 10.500,00 €

Nei pacchetti di guida di esperienze in pista cosa non è incluso?

  • Non sono inclusi i danni al motore, al cambio, al parabrezza (ove presente), finestrini, ruote, pneumatici, cerchioni, sotto-scocca, tetto.  Ciò significa che se queste parti venissero danneggiate dal guidatore durante la prova di guida, gli verrà addebitato il costo della riparazione.
  • Il costo per l’utilizzo della pista sono solitamente a carico del cliente.
  • La società di noleggio fornitore di Esperienze in Pista potrebbe inoltre addebitare le spese di “immobilizzazione” (perdite dovute all’inutilizzo dell’auto mentre è sottoposta a riparazione) nel caso in cui l’auto venisse danneggiata durante la guida in pista.
  • Non è inclusa nessuna polizza kasko per incidenti e danni alle vetture del fornitore e di terzi.
  • Nessun modello di vettura specificato nel sito internet www.esperienzeinpista.it viene garantito. Viene proposta una vettura similare oppure di categoria superiore.

Che cos’è la cauzione/franchigia e a cosa serve?

La cauzione è il versamento di un importo richiesto dal fornitore di esperienze in pista e serve a garantire l’adempimento contrattuale e il risarcimento di eventuali danni.

E’ obbligatorio depositare la cauzione?

Si, la cauzione si deposita prima di effettuare l’esperienza e sarà il fornitore di esperienzeinpista.it a richiederla al momento del check-in con carta di credito (Visa, Mastercard) o denaro contante. Gli importi possono variare a seconda della tipologia di vettura e vengono bloccati per tutta la durata dell’esperienza in pista e sbloccati al momento della riconsegna della vettura al BOX.

E’ possibile ridurre l’importo del deposito cauzionale?

Si, stipulando preventivamente una polizza kasko e versando una ulteriore quota al fornitore che varia dai 250€ ai 550€ a seconda della tipologia di auto scelta.